Pisticci: arriva la prima condanna per la violenza sessuale consumata ai danni di minorenni straniere. Ecco i dettagli

Ultimi aggiornamenti sul processo in corso ad 8 ragazzi per la presunta violenza sessuale di gruppo consumata ai danni di due 15enni straniere.

Come è noto, i fatti risalgono alla notte tra il 7 e l’8 Settembre 2020 nel corso di una festa in una villa di Marconia di Pisticci a cui le due vittime hanno partecipato.

Dal Giudice dell’Udienza Preliminare di Matera è arrivata ieri una condanna a 6 anni di carcere per l’unico degli otto imputati ammesso al giudizio immediato per una posizione più defilata nei fatti contestati.

Infatti il ragazzo in questione era stato arrestato in un secondo momento, in seguito ad una intercettazione in cui veniva fatto il suo nome.

Successivamente era stato l’unico ad aver ottenuto la libertà vigilata.

L’avvocato dell’imputato ha già annunciato ricorso in appello.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)