Buongiorno Matera, sei ufficialmente Capitale europea della cultura 2019! Voi come avete vissuto la giornata di ieri?

È iniziato ufficialmente l’anno di Matera, Capitale europea della cultura 2019!

La città è ancora in fermento, i materani aspettavamo questo momento da quel famoso 17 Ottobre 2014, il giorno della proclamazione.

Un programma fittissimo di fantastici eventi ha contraddistinto la giornata inaugurale di ieri, Sabato 19 Gennaio.

A dare inizio alle danze, l’Open Sound presso Cava del Sole, persuasa dalle sinfonie e dagli inni di tutta Europa, interpretate magistralmente da 14 bande musicali, 7 lucane e 7 europee.

Mentre in una Cava del Sole gremita di gente erano in corso queste straordinarie esibizioniun esercito di bande stava affollando piazza Vittorio Veneto.

La manifestazione è continuata, dunque, in centro dove (su una strana “mongolfiera”) si sono esibiti anche gli artisti della “Compagnia dei folli”, ricreando spettacoli di acrobazie e danza a ritmo del repertorio musicale proposto dai due cori polifonici materani.

L’intero evento inaugurale è stato caratterizzato da attimi veramente intensi.

Tra questi, l’intervento del Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Cava del Sole e il discorso del Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, durante il quale è stato colto da un attimo di commozione pronunciando queste parole:

“Qui c’è il modello del turismo vincente.

Matera, dalla vergogna al riscatto”.

Momento tanto attesto, la diretta Rai 1 in eurovisione, grazie alla quale la Città dei Sassi si è illuminata di bellezza e orgoglio davanti a tutta Italia e al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, affiancato dal premier Giuseppe Conte.

Nel corso della diretta, grandi ospiti d’eccezione come:

  • Skin;
  • Arturo Bachetti;
  • Rocco Papaleo;
  • Stefano Bollani.

Neanche la pioggia è riuscita a smorzare l’entusiasmo di piazza San Pietro Caveoso.

Ad accompagnare lo splendore dei Sassi nelle case italiane, il bravissimo attore Gigi Proietti, il quale ha dato il via all’evento con l’“inno alla gioia”.

La diretta è terminata con il bagliore dei fuochi d’artificio sul fantastico panorama materano.

Non ci resta che augurare un grande in bocca al lupo al futuro della nostra splendida città, affinché l’emozione di vederla sotto i riflettori d’Europa continui con entusiasmo e tante soddisfazioni.

Di seguito alcune foto della giornata di ieri.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)