Pisticci, violenza sessuale su due minorenni: domiciliari per uno degli indagati

Decisi gli arresti domiciliari per uno degli otto componenti del branco accusati di aver picchiato e stuprato in una villa di Marconia (MT), la notte del 7 Settembre scorso, due minorenni di origine inglese.

Il ragazzo si trovava in carcere a Matera da quando, lo scorso 21 Ottobre, erano scattate le manette per altri 3 giovani del posto su disposizione della Procura della Repubblica di Matera.

Altri quattro giovani, tutti di Pisticci, erano stati arrestati l’11 settembre scorso.

La decisione è stata presa dal Tribunale del Riesame di Potenza su richiesta del legale dell’accusato.

Restano in carcere gli altri sette indagati.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)