Matera: sindacati e associazioni insieme per valorizzare “uno dei punti forza della memoria del territorio”. I dettagli

Le Organizzazioni Sindacali Cgil e Uil unitamente alle Associazioni datoriali, culturali, sportive e del volontariato (Confapi, CNA, Centro Carlo Levi, INU, Legambiente, Associazione Amici della Biblioteca, Collettivo Donne, Uisp Basilicata, Radio Reggio Altamuna, Associazione Matera Ferrovia Nazionale, Comitato Acqua Pubblica, Associazione B&B, Associazione Ecos –Uisp, Energheia, Teatro dei Sassi), si riuniranno oggi, Mercoledì 17 Luglio 2019, presso la Sala dell’Archivio di Stato, sito in Via Stigliani 25 – Matera (a partire dalla ore 18:30) per l’iniziativa: L’ARCHIVIO DI STATO SIAMO NOI.

Obiettivo: approfondire e discutere delle problematiche strutturali, organizzative, tecnologiche e degli organici che rendono complicato il funzionamento e la fruizione documentale di uno dei punti forza della memoria del territorio che potrebbe sviluppare uno straordinario senso delle radici e dell’identità della Città di Matera e della sua provincia.

Gli organizzatori precisano che durante l’evento sarà presentato il documento ‘Il futuro della Capitale europea della cultura 2019’ che (in continuità alla campagna di mobilitazione intrapresa nei mesi precedenti con la “MARCIA per la CULTURA e il LAVORO”) si pone l’obbiettivo di sensibilizzare l’opinione pubblica, la società civile, le forze politiche e sociali e le Istituzioni, su alcune questioni che investono la capacità della Città, così da mettere a valore per gli anni avvenire il prestigio universalmente riconosciutole con il titolo di ‘Matera, Capitale europea della cultura per 2019’.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)