Comitato Schlein Basilicata: “Oggi nasce il nuovo Partito Democratico. Il nostro grazie ad oltre 5000 lucani per il voto ad Elly ”. I dettagli

“Oggi nasce il nuovo Partito Democratico.

Le primarie hanno visto alzarsi un’onda travolgente di partecipazione ed entusiasmo che ha portato il nostro partito a scegliere di farsi guidare per la prima volta nella sua storia da una giovane donna.

Si è tornati a dare speranza e prospettiva a quanti non si rassegnano ad essere governati, in Italia ed in Basilicata, dalla peggiore destra dal dopoguerra ad oggi.

Si è restituita una casa a tante donne ed a tanti uomini che in questi anni, disillusi, si erano allontanati dalla politica.

Giovani e giovanissimi, donne e uomini liberi, che hanno travolto gli apparati con il loro entusiasmo e con la loro voglia di cambiamento.

Con Elly Schlein vince la proposta di chi ha fatto della lotta alle diseguaglianze e alle ingiustizie sociali il faro del proprio impegno politico.

Un impianto solido, che punta a mettere in pratica il dettato costituzionale e si traduce in proposte concrete: dal salario minimo ad una lotta senza quartiere al disegno di autonomia differenziata proposto dal Governo, dal contrasto alla precarietà alla difesa della sanità pubblica, da un piano di investimenti per scuola, Università, ricerca e cultura sino a una riforma fiscale fondata sull’equità orizzontale e sulla progressività.

Un successo a cui ha contribuito anche il risultato conseguito in Basilicata.

Un risultato non pronosticato e per nulla scontato, arricchito con alcune bellissime vittorie in importanti realtà urbane, a partire dal capoluogo di regione, Potenza, passando per Policoro e Rionero in Vulture.

Strepitoso il successo di Pisticci, dove, nonostante nella lista avversa fosse candidata al terzo posto la locale Vice Sindaca, i consensi per la mozione Schlein hanno più che triplicato quelli per Bonaccini.

Significativi successi della nostra mozione si sono registrati in altri 24 piccoli e medi comuni lucani, mentre in 7 si è pareggiato ed a Matera si è raggiunto quasi il 40%, nonostante l’evidente disparità delle forze in campo.

Risultati, questi, che hanno consentito l’elezione di due rappresentanti all’assemblea nazionale al pari dell’altra mozione congressuale.

A Teresa Carretta ed Antonello Molinari formuliamo i migliori auguri di buon lavoro, certi che sapranno rappresentare al meglio le istanze del territorio lucano.

Ai 5570 lucani che, con il loro voto libero e consapevole, hanno contribuito ad eleggere Elly segretaria nazionale, va il nostro grazie.

Oggi inizia una nuova storia di cui essere, insieme, protagonisti”.

Così scrive Comitato Schlein Basilicata.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)