TROVATO SENZA VITA IL CORPO DI UNA STUDENTESSA 21ENNE LUCANA! ERA IN GERMANIA PER L’ERASMUS

Avrebbe compiuto 22 anni il prossimo 27 Agosto Zaira Magro, una giovane studentessa del potentino trovata morta a Saarbrucken (Germania).

Zaira era originaria di Picerno (PZ), dal 2014 studiava presso l’ Istituto universitario orientale di Napoli e attualmente si trovava all’estero perché stava seguendo un progetto universitario: l’Erasmus.

Il corpo di Zaira è stato rinvenuto senza vita sul suo letto nella notte del 2 Giugno.

A dare l’allarme la ragazza che condivideva la casa con lei che ha tempestivamente chiamato i soccorsi, i quali  giunti sul posto hanno potuto solamente constatare il decesso della studentessa.

Sono in corso le indagini per conoscere le cause che hanno determinato la morte della ragazza.

Un dolore immenso che ha scosso tutta Picerno, e non solo.

Queste le parole di Paolo, padre di Zaira, una persona molto conosciuta e stimata:

“Sto scrivendo quello che un padre non dovrebbe mai scrivere.

La notte del 2 giugno e venuta a mancare ZAIRA avrebbe compiuto 22 anni il 27 agosto per chi l’ha conosciuta e amata.

Il dolore devastante che mi attanaglia la gola è la conseguenza dell’esperienza più inaccettabile orrida ingiusta e innaturale che un padre deve affrontare e un essere umano può vivere, non ci sono parole per descrivere l’impotenza e il dolore, avrei dato la mia vita in cambio della sua.

Fino a quando non avrò trovato un modo per trasformare questo dolore e dare un senso costruttivo a questo incubo, desidererò stare da solo … So di poter contare sulla vostra sensibilità ..”.

Condoglianze alla famiglia di questo angelo volato via troppo presto.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)