Tragedia nella vicina Puglia: ritrovato l’elicottero disperso! Nessun sopravvissuto. I dettagli

Una vera e propria tragedia si è consumata a Foggia.

E’ stato ritrovato l’elicottero disperso da questa mattina in una zona campestre di Apricena (provincia di Foggia), frazione di Castel Pagano.

A bordo una famiglia di turisti della Slovenia, genitori e due figli di cui uno minorenne, oltre a due membri dell’equipaggio.

Nessuno purtroppo ce l’ha fatta.

Presente anche un medico della postazione del 118 che dalle Isole Tremiti stava rientrando a casa dopo il turno di lavoro.

Questa la conferma del sindaco dell’arcipelago a largo del Gargano, Peppino Calabrese:

“Il medico aveva appena terminato il turno di lavoro ed ha deciso di prendere l’elicottero anziché la nave per le condizioni meteo marine avverse.

Qui da noi si è abbattuta una fitta nebbia.

L’ultimo contatto con il velivolo lo si è avuto nel territorio tra San Nicandro Garganico e San Marco in Lamis.

La nostra comunità è sotto choc.

Non era mai successa prima una cosa del genere in 30 anni di servizio”.

L’elicottero era partito alle 9:20 dalle Isole Tremiti e poi aveva fatto perdere le sue tracce.

Ci stringiamo al dolore delle famiglie per questa immensa tragedia.

(Foto copertina: archivio).a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)