STA PER SCATTARE L’OBBLIGO DELLE GOMME INVERNALI. ECCO QUELLO CHE C’È DA SAPERE

Dal 15 Novembre e fino al 15 Aprile torna l’obbligo per tutti i veicoli di viaggiare con la dotazione invernale.

Se non vogliamo incorrere in una pesante sanzione e soprattutto se non vogliamo mettere a rischio la nostra vita sulla strada, attrezziamoci con gomme termiche o in alternativa con catene invernali.

Una disposizione che interessa soprattutto le strade extraurbane e le autostrade.

Attenzione però alla distinzione tra gomme termiche e catene invernali: queste ultime, infatti, intervengono in casi di criticità come presenza di neve abbondante sul manto stradale ma non potendo garantire una percorrenza su lunghe tratte, le gomme termiche costituiscono lo strumento necessario e principale da adottare sul nostro veicolo.

In caso di inosservanza le Forze dell’Ordine possono applicare una sanzione da 85 a euro 338 euro (59,50 euro per pagamento entro 5 giorni).

Con condizioni meteo difficili o previsioni avverse anche i sindaci possono con ordinanza imporre la circolazione nelle aree urbane con pneumatici da neve o in alternativa catene a bordo. In questo caso la sanzione va da un minimo di 41 euro a un massimo di 169 euro (entro 5 giorni 28,70 euro).

Sono esclusi i ciclomotori a due ruote ed i motocicli che in caso di neve o ghiaccio sulla strada o con nevicate in corso non possono circolare.

Segniamoci la data, dunque, e attrezziamoci al meglio per affrontare la stagione invernale in tutta sicurezza.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)