Matera, contratto dipendenti comunali a tempo determinato: “non sarà prorogato alla sua naturale scadenza ma non si tratta di un addio, piuttosto di un arrivederci”

La Giunta comunale di Matera, terminata da pochi minuti, ha approvato una delibera di indirizzo con cui chiede al Consiglio comunale di autorizzare una variazione di bilancio per consentire la prosecuzione del contratto di lavoro dei dipendenti a tempo determinato, assunti grazie ai provvedimenti governativi per Matera capitale europea della cultura 2019.

Il Sindaco, Raffaello de Ruggieri, spiega:

“Il contratto dei dipendenti comunali non sarà prorogato alla sua naturale scadenza ma non si tratta di un addio, piuttosto di un arrivederci.

La volontà politica della Giunta è di rinnovare il rapporto di lavoro dopo che il Consiglio avrà autorizzato la variazione di bilancio necessaria per impegnare le risorse indispensabili allo scopo.

Confido nella volontà dell’intero consiglio comunale di considerare questa opportunità che è finalizzata a consentire al Comune di concludere i progetti avviati nel corso di questi anni”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)