Pittella in lacrime quando parla della vicenda giudiziaria: “non credo che si fermi un uomo in questo modo”

Come detto poco fa, il candidato governatore del centrosinistra alle prossime elezioni regionali che si terranno in Basilicata il prossimo 24 Marzo è il dott. Carlo Trerotola, farmacista di Potenza.

Ad annunciarlo, nel corso di una conferenza stampa presso il Park Hotel di Potenza, l’ex governatore Marcello Pittella che, prima di proclamare il nome del candidato scelto, ha fatto un excursus su ciò che ha realizzato nei 5 anni a capo della Regione Basilicata.

Non è mancato un momento di commozione quando ha parlato della sua vicenda giudiziaria:

“Questo mio essere un appassionato testardo mi ha portato a sopportare la detenzione che mi è stata inflitta e anche le cattiverie che ho ricevuto.

Sono stati mesi complicatissimi.

Sulla vicenda giudiziaria non voglio assolutamente soffermarmi, me ne guarderei bene, ma dopo tanto tempo in cui ho soltanto preso cazzotti, permettetemi di dirlo e di liberarmi: mi sembra che sia stato tutto assurdo, abnorme, forse per certi versi anche incomprensibile.

Io credo che non si fermi una Regione in questo modo e non credo che si fermi un uomo in questo modo”.

Questo l’attimo in cui Pittella ha distolto lo sguardo dal pubblico e si è girato contro il muro alle sue spalle con le lacrime agli occhi.

Poi ha proseguito:

“Ho osservato in silenzio lo spettacolo di questi mesi.

Vi confesso che ho guardato con sofferenza a quanti dimenticavano o, addirittura, cancellavano con una leggerezza disarmante il grande lavoro fatto, il valore dell’amicizia.

Spero possano ripensare nel tempo agli atteggiamenti avuti, alle parole consumate.

Non si fa così”.

Pittella ha spiegato perchè ha fatto un passo indietro ritirando all’ultimo la sua candidatura:

“Non l’ho fatto per la vicenda giudiziaria.

Il sottoscritto antepone un sentimento sublime per la propria regione e per i propri cittadini.

Io lo voglio unire il centro sinistra.

Pittella non tratta la resa Pittella discute della vittoria”.

Di seguito due foto dell’attimo in cui Pittella si è commosso.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)