Montescaglioso si prepara alla straordinaria 64° edizione del suo Carnevale! Ecco i dettagli

Montescaglioso si prepara alla straordinaria 64° edizione del suo Carnevale e il primo appuntamento con l’edizione 2023 si è tenuto qualche sera fa con l’apertura delle buste contenenti le domande e i bozzetti dei carri allegorici e la presentazione degli stessi presso la Casa Comunale.

Ad accogliere le associazioni, oltre al Vicesindaco Rocco Oliva e la consigliera Francesca Mazzoccoli, ha partecipato Eustachio Santochirico mastro cartapestaio, nonché realizzatore del Carro della Bruna 2022 di Matera, che da esperto della materia si è già complimentato con i ragazzi per le loro idee originali ma soprattutto per la passione tangibile che ha percepito in tutti loro.

Il maestro Uccio Santochirico dichiara:

“Conosco molto bene il Carnevale di Montescaglioso e sono onorato di essere stato coinvolto in questo progetto e mi rendo assolutamente disponibile ad altri incontri con le associazioni e con la vostra comunità”.

Come fa sapere il Sindaco Zito:

“Il bando al quale i carristi si sono dovuti attenere, prevedeva di presentare entro il 25 ottobre 2022 il bozzetto e di allegare ad esso la domanda di partecipazione, senza la quale la richiesta sarebbe risultata errata e quindi esclusa.

All’apertura delle buste si è constatato che per il “Gruppo Maggiore” la richiesta era incompleta e quindi eliminata.

Le altre cinque associazioni (Ass. GLI AMICI DEL CAVALLO, ASS. LA CAPA GIRA, Ass. MATTI DA SALDARE, Ass. MANI DI CARTA & GRUPPO MONTE IN PROGRESS, Ass. RAGAZZI FUORI) hanno presentato i bozzetti con gli allegati richiesti e pertanto sono automaticamente tutti in concorso e già al lavoro presso una struttura individuata in località contrada cinque bocche che ospiterà due gruppi ed un’altra struttura mobile allestita presso un’area gentilmente offerta da Di Pierro Carburanti in via Paterson (zona autolavaggio Car Shine) che ospiterà altri tre gruppi.

Nelle prossime giornate sarà nominata la giuria che esaminerà i lavori delle Associazioni.

Saranno valutati naturalmente la fattura e l’originalità, ma anche l’allegoria rappresentata, le sue motivazioni e la capacità del carro di animarla, con personaggi, movimenti e colori.

A tutti i ragazzi auguriamo un buon lavoro ringraziandoli per l’impegno che dimostrano e per le maestranze che mettono a disposizione per il nostro paese e per il ‘CARNEVALE MONTESE'”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)