Matera: “sold out” per questo imperdibile appuntamento con Claudio Santamaria! Ecco i dettagli

Dopo il successo registrato dal concerto di Serena Autieri, la stagione concertistica dell’Orchestra della Magna Grecia propone un nuovo appuntamento che ha registrato l’ennesimo “sold out” di questa stagione: Claudio Santamaria in concerto con “Le canzoni dell’Amore”.

Accompagnata dall’Orchestra della Magna Grecia diretta dal M° Piero Romano, Claudio Santamaria guiderà il pubblico in un viaggio musicale nel repertorio delle canzoni d’amore della tradizione italiana:

  • Franco Battiato;
  • Tony Renis;
  • Giorgio Gaber;
  • Rino Gaetano;
  • Enzo Jannacci;
  • Adriano Celentano;
  • Domenico Modugno;
  • Luigi Tenco.

Piero Romano, Direttore Artistico dell’Orchestra Magna Grecia, ha anticipato:

“Sarà un omaggio all’amore cantato dai più grandi e reinterpretato in chiave originale da Claudio Santamaria.

Sono certo che anche questo concerto sarà particolarmente apprezzato dal nostro pubblico, che non smette di testimoniarci entusiasmo e passione”.

La Stagione Eventi musicali, con la direzione artistica del M° Piero Romano, è organizzata dall’Associazione musicale “Luis Bacalov” in collaborazione con Orchestra Magna Grecia, con il sussidio istituzionale del Comune di Matera, Ministero della Cultura, Regione Basilicata e il fondamentale sostegno delle attività economiche e commerciali del territorio:

  • BAWER;
  • De Angelis Bus;
  • Grieco Abbigliamento;
  • ItalCementi;
  • IP Fratelli Gaudiano;
  • Farmacia D’Aria.

Claudio Santamaria inizia la sua carriera sul grande schermo nel 1998, ma la sua prima grande occasione arriva nel 2001, quando è stato scelto da Gabriele Muccino per “L’ultimo bacio”.

Negli anni a seguire recita in molti film e nel 2005 vince il Nastro D’Argento come miglior attore per “Romanzo Criminale”, diretto da Michele Placido.

Tra i film italiani ed internazionali che lo hanno messo più in evidenza:

  • “Il cartaio” di Dario Argento;
  • “Torneranno i prati” di Ermanno Olmi;
  • “Casino Royale” di Martin Campbell;
  • “600 Kilos d’or pur” di Eric Besnard;
  • “Pauline DétecIve” di Marc Fitoussi.

E’ amato dal pubblico televisivo per la sua esibizione nella serie biografica del cantante “Rino Gaetano – Il cielo è sempre più blu” ed essendo un buon musicista e cantante ha cantato tutte le canzoni di questa serie.

Nel 2017 interpreta il ruolo di Enzo Ceccotti in “Lo chiamavano Jeeg Robot”, diretto da Gabriele Mainetti: grazie a questo ruolo ha vinto il prestigioso David di Donatello come miglior attore protagonista.

Prossimo appuntamento il 31 gennaio, con il concerto di Tony Hadley.

Di seguito la locandina con i dettagli dell’evento.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)