Matera: ruba i soldi delle offerte in chiesa per comprare droga! L’intervento dei Carabinieri

Si è introdotto nella canonica della chiesa di Sant’Agnese a Matera, ha rubato i soldi delle offerte (300 euro) e con questi ha acquistato droga.

Ai Carabinieri che lo hanno fermato dopo poche ore ha riferito di essersi andato a confessare.

Con l’accusa di furto in abitazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente è stato denunciato in stato di libertà un 33enne di Grassano, con precedenti specifici, che ieri mattina ha trafugato la somma delle offerte devolute alla chiesa.

Grazie alla descrizione del ragazzo fornita ai Carabinieri dal parroco e da un suo collaboratore, il 33enne è stato individuato dai Carabinieri della Stazione di Grassano con la collaborazione dei militari della Stazione di Matera.

Il giovane è stato fermato sulla S.P. 8, nei pressi del bivio per Grassano.

La perquisizione personale ha consentito ai Carabinieri di rinvenire 7 grammi di eroina e 90 euro in contanti.

La sostanza stupefacente era stata acquistata poco prima mentre i 90 euro erano il resto della somma rubata in canonica.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)