Matera: pronto a ripartire lo “scuolabus” speciale per andare a scuola senza inquinare! Ecco i dettagli

Il servizio, attivato dall’anno scolastico 2020/2021 dal Comune di Matera, in collaborazione con il Comitato Territoriale UISP di Matera APS, coordinatore dell’iniziativa, e finalizzato a proporre una forma alternativa di accompagnamento a scuola degli alunni delle scuole primarie riparte dal mese di ottobre 2021.

Il Pedibus è costituito da un gruppo di bambini che, accompagnati dagli operatori della UISP ed, eventualmente, da genitori volontari, raggiungono a piedi la scuola.

Già sperimentato negli anni scorsi da alcune scuole materane, il servizio è promosso e sostenuto dal Comune di Matera, coinvolgendo gli alunni della primaria dei comprensivi materani.

Si tratta di un progetto destinato originariamente agli allievi delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria e che dall’a.s. 2021/2022 sarà esteso anche agli alunni delle prime e seconde elementari ed ha il pregio, in un momento storico complesso come quello attuale, di garantire un trasporto sicuro e autonomo grazie ad un’esperienza di mobilità sostenibile e migliorativa della qualità della vita.

L’iniziativa ha dunque l’obiettivo di educare i più piccoli alla mobilità sostenibile e a stili di vita più sani e di decongestionare il traffico delle strade attigue ai 6 Istituti Comprensivi cittadini. Il Pedibus è gratuito.

Nella sezione dedicata del sito del Comune di Matera è possibile trovare tutti i percorsi.

I genitori interessati ad usufruire del servizio, potranno iscrivere i propri figli telefonando al numero del Comitato UISP Matera: 0835334076 (dal primo settembre 2021 – altrimenti inviare un’email a pedibusmt@gmail.com).a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)