Matera: progetto rivolto ai giovani che desiderano avere un ruolo da protagonisti nella comunità! I dettagli

C’è tempo fino alle ore 14:00 del 26 gennaio prossimo per presentare le domande di partecipazione al bando per il Servizio Civile Universale, finalizzato a selezionare 56.205 operatori volontari per progetti che si realizzeranno tra il 2022 e il 2023 in Italia e all’estero.

L’opportunità è rivolta a giovani tra i 18 e 28 anni ed è previsto rimborso con un assegno mensile di 444,30 euro.

CNA Impresasensibile Onlus – associazione nata per coniugare etica e lavoro, economia e crescita sociale, benessere e produzione di ricchezza – nell’ambito di questo bando è alla ricerca di 141 ragazzi tra i 18 e i 28 anni da impiegare in tutta Italia per progetti nel settore della coesione sociale, dell’educazione e della promozione culturale.

Per la sede di Matera sono 3 i posti disponibili.

Sul sito www.cnaimpresasensibile.it è possibile trovare le informazioni rilevanti (durata, orario, obiettivi, attività, sedi di svolgimento, numero di volontari richiesti dalla sede, etc.) per effettuare la scelta di candidatura tra i progetti di seguito elencati.

Il programma e i progetti

Il Programma si chiama «Innovazione e inclusione sociale, culturale e digitale per la costruzione di nuovi servizi per la famiglia, i giovani, gli anziani e il terzo settore».

Il numero complessivo degli operatori volontari impegnati nel programma è 141

Questo a seguire è il Titolo del progetto associato al programma presentato da CNA Impresasensibile Onlus, in coprogrammazione con la Cooperativa sociale Formatalenti e che verrà realizzato presso la sede di Matera contando sull’apporto dei volontari.

  •  “Digital Senior: anziani attivi e connessi” –

Presentazione della domanda

La candidatura dei giovani avverrà esclusivamente in modalità on-line.

Gli aspiranti operatori volontari devono presentare la domanda di partecipazione attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone.

Ai giovani selezionati, che saranno poi avviati al servizio civile, è riconosciuto un assegno mensile di 444,30 euro.

Chi intende partecipare al Bando deve richiedere lo SPID con un livello di sicurezza 2.

Sul sito dell’AGID (Agenzia per l’Italia digitale) sono disponibili tutte le informazioni necessarie, anche con faq e tutorial. Tutte le informazioni per compilare la domanda sono contenute nella Guida alla Compilazione della domanda DOL.

Il bando

Per una corretta compilazione della domanda e per la verifica dei requisiti richiesti è necessario leggere con molta attenzione il BANDO pubblicato dal Dipartimento per le Politiche giovanili e del servizio civile universale.

Di seguito la locandina con i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)