Matera: per Emidio Deandri importante nomina da parte del Presidente Draghi! Complimenti

Importante e prestigioso incarico per Emidio Deandri, Reggente Anmil di Matera e Vicepresidente nazionale Anmil: il Presidente del Consiglio Mario Draghi lo ha nominato membro del Consiglio di indirizzo e vigilanza (Civ) dell’Inail in rappresentanza dell’Anmil (Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro).

Il Consiglio di indirizzo e vigilanza è l’organismo nazionale che:

  • definisce i programmi ed individua le linee di indirizzo dell’Inail;
  • determina gli obiettivi strategici pluriennali;
  • esercita, inoltre, le funzioni di vigilanza ai fini della realizzazione degli obiettivi e della corretta ed economica gestione delle risorse.

Per i prossimi quattro anni Emidio Deandri farà parte del Civ Inail insieme ad altri sedici membri che rappresentano tutte le parti sociali italiane:

  • i lavoratori dipendenti;
  • i datori di lavoro;
  • i lavoratori autonomi.

Nell’occasione Emidio Deandri ha dichiarato:

“Anche nell’ambito del Civ dell’Inail continuerò il mio impegno a favore di tutti i lavoratori, soprattutto per garantire l’universalità delle tutele agli oltre tre milioni di lavoratori non assicurati, quel ‘sommerso’ in cui ‘sopravvivono’ tanti donne e uomini senza alcuna tutela, tra l’altro i più penalizzati dal Covid-19 in quanto non hanno potuto usufruire di nessuna forma di ristoro economico.

Purtroppo le denunce di infortuni sul lavoro ricevute recentemente dall’Inail sono in continuo aumento, dopo una flessione dovuta ai lockdown del Covid-19, un fenomeno che riafferma la necessità di rilanciare tutte le misure per la prevenzione e la formazione nelle aziende, potenziando l’attività di formazione destinata a lavoratori autonomi e dipendenti”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)