Matera: nasconde droga anche nelle mutande! Pizzicato dalla Finanza

Le Fiamme Gialle del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria Guardia di Finanza Matera, nel corso di servizi volti alla repressione dei fenomeni di consumo e spaccio di sostanze stupefacenti, hanno arrestato un materano di 45 anni, sorpreso in possesso di 135 grammi di sostanze stupefacenti.

Il soggetto è stato sottoposto a controllo mentre, a bordo di un’autovettura di piccola cilindrata, percorreva in direzione Matera la via San Vito che collega la città alla strada provinciale per Taranto.

All’interno dell’autovettura, debitamente occultate sotto il sedile del conducente, i finanzieri hanno rinvenuto tre confezioni contenenti una sostanza simile a  “pietre”, risultata essere eroina grezza per circa 5 grammi.

La conseguente perquisizione personale ha fatto scoprire ulteriore sostanza stupefacente, hashish, per circa 100 grammi, occultata negli slip.

Nel corso della successiva perquisizione eseguita presso l’immobile nella disponibilità del soggetto, ubicato nel centro cittadino, è stato rinvenuto un ulteriore quantitativo di sostanze stupefacenti:

  • 30 grammi di hashish;
  • oltre ad alcuni utensili atti alla pesatura e al confezionamento di dosi del narcotico.

La sostanza rinvenuta, per complessivi 135 grammi, è stata sottoposta a sequestro, mentre l’uomo, tratto in arresto per violazione all’art.73 del D.P.R.309/90, è stato associato presso la Casa Circondariale di Matera a disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente.

L’operazione del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Matera si inserisce nel quadro di una più ampia attività di contrasto posta in essere da tempo nei confronti di un gruppo di soggetti dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti nella città di Matera.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)