A MATERA LA MOSTRA DEDICATA AL GRANDE ARTISTA DELLA POP ART AMERICANA

Fondazione dei Sassi presenza a Matera una mostra dedicata ad Andy Wahrol.

Da oggi 26 Febbraio il percorso espositivo della mostra Made in Usa by Andy Warhol (che si articola in sei sale)  è aperto al pubblico nei locali della Fondazione Sassi in via San Giovanni Vecchio n.7 nel Sasso Barisano a Matera, a cura del critico d’arte Graziano Menolascina.

Mostra realizzata a trent’anni dalla morte di Andy Warhol (1928/ 1987), il maggior esponente della Pop Art americana (in collaborazione con le gallerie d’arte Formaquattro di Bari e Restelliartco di Roma e la Iemme Edizioni).

La retrospettiva presenta un percorso completo di tutto il lavoro svolto nella carriera dell’artista:

  • Serie delle polaroid;
  • Alla serie delle icone;
  • Ritratti;
  • Tutti gli oggetti e i manifesti pubblicitari;
  • La serie degli strumenti musicali e i vinili utilizzati e realizzati per e dalle grandi Pop Star come Michael Jackson, Rolling Stones e Liza Minnelli;
  • La coloratissima serie dei Flowers e degli Space Fruit;
  • La fantomatica serie di personaggi dei fumetti I Myths, sino agli intramontabili Self Portrait.

La retrospettiva è aperta dal 26 Febbraio al 26 Marzo 2017 nei seguenti orari:

  • dal Lunedì al Giovedì dalle ore 12:00 alle 18:00;
  • dal Venerdì alla Domenica dalle 10:00 alle 18:00 (orario continuato).

Spiega inoltre il critico d’arte Graziano Menolascina:

“Andy Warhol è stato prima di tutto un eccellente comunicatore che meglio di qualsiasi altro artista ha saputo interpretare i cambiamenti rivoluzionari in atto nella società del benessere e dei consumi degli anni ’60, comprendendo i potenti meccanismi della pubblicità e utilizzandoli nell’impostare tutta la sua filosofia, la sua poetica artistica, ma soprattutto la sua vita, al punto da essere considerato un’opera d’arte a sua volta.

Tutti ruoli che ha rivestito alla perfezione portando avanti, con una personalissima visione dell’estetico e della rappresentazione creativa.

L’utilizzo di colori accesi e contrapposti, l’esaltazione di idoli rappresentativi in uno schema che si può riassumere nei concetti base di bellezza-potere-moda, il consumismo, la ripetitività, l’arte di Andy Warhol è insomma la raffigurazione di un’epoca attraverso le sue immagini chiave”.

Il presidente della Fondazione Sassi Vincenzo Santochirico (che ha partecipato anche all’incontro con i giornalisti) dichiara:

“Con la mostra Made in Usa by Andy Warhol inauguriamo alla Fondazione Sassi una serie di appuntamenti con l’arte.

Mostre e iniziative dedicate a giovani artisti e curatori si susseguiranno nei prossimi mesi.

La Fondazione Sassi apre spazi espositivi, di dialogo e confronto”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)