Matera: in questo Comune della provincia tutto pronto per un vero e proprio viaggio nel tempo. Ecco l’iniziativa in programma

“Il futuro ha un cuore antico”, questa frase di Carlo Levi è uno dei fili rossi che caratterizzerà quest’anno NATURALMENTE TECNOLOGICI, la tre giorni su nuove tecnologie e sviluppo sostenibile che, da giovedì 11 a sabato 13 agosto 2022, animerà il centro abitato di Grassano (Basilicata) con conferenze, workshop e laboratori creativi e musicali per riflettere su sviluppo tecnologico, etico e sostenibile, coordinati dalla community di Syskrack.

Numerose saranno le conferenze, aperte a tutti, che scandiranno questi tre giorni e che avranno luogo nell’AUDITORIUM Comunale di via Capitan Pirrone, tra queste segnaliamo la conferenza di sabato 13 agosto “Immaginare nuovi orizzonti: Spopolamento, abitare digitale e abitare locale” che sarà tenuta, dalle 15.00 alle 16.30, dall’antropologa Marina Berardi che ha recentemente concluso un dottorato di ricerca sui processi di abbandono nei piccoli paesi della Basilicata.

Partendo dall’analisi degli andamenti demografici che vedono alcune aree della Basilicata in forte contrazione abitativa, Marina Berardi nella sua ricerca ha messo in luce come il nomadismo digitale (che sfrutta le possibilità del lavoro a distanza), il southworking e le zoom town ed altre esperienze globali possono avere un impatto molto positivo nel rivitalizzare le piccole realtà, dando nuova vita e prospettive ai centri abitati lucani, altrimenti condannati a un lento e inesorabile spopolamento.

In occasione dell’apertura di NATURALMENTE TECNOLOGICI, giovedì 11 agosto dalle 11.30 alle 12.30, sarà eccezionalmente visitabile la sala del sindaco e della Giunta di Grassano che custodisce due affreschi settecenteschi, recentemente riscoperti e studiati dal gruppo di lavoro “Alla scoperta di Grassano”, che raccontano in maniera vivida e accurata le evangeliche “nozze di Cana” e “L’ultima cena” ambientandoli in Lucania e tra la sua gente.

Due grandi affreschi che sono un vero e proprio viaggio nel tempo in una Basilicata del passato, da cui vogliono partire gli organizzatori di NATURALMENTE TECNOLOGICI per immaginare il futuro che ci aspetta.

Di seguito le locandine con i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)