Matera: in provincia, grave episodio di discriminazione verso un cittadino. La denuncia di questo Sindaco

Grave episodio di discriminazione nel materano.

Così il Sindaco di Montescaglioso (MT), Vincenzo Zito, nella giornata di ieri:

“Nel pomeriggio (ore 17:03), appena ho constatato sui social l’episodio verificatosi in mattinata presso la Casa Comunale, con nota indirizzata ai Capi Settore avente ad oggetto ‘Disposizione di servizio’ ho prontamente richiesto di verificare e sanzionare azioni razziste e discriminatorie.

Non un passo indietro su questa vicenda!”.

Nella lettera inviata ai Capi Settore della Casa Comunale la ricostruzione di quanto accaduto:

“Si apprende attraverso i mezzi di informazione social che, nella giornata odierna, un Dipendente Comunale o altro personale in servizio presso l’Ente, rivolgendosi ad un cittadino straniero in fila per il disbrigo di alcune pratiche, abbia utilizzato nei suoi confronti termini impropri, lesivi della dignità ed, ancor più grave, di matrice razzista.

Pertanto, si invita la dott.ssa Formichella, trattandosi presumibilmente di personale in carico al suo settore, di verificare tra i propri sottoposti se tali azioni corrispondono al vero e, se confermate, di procedere con le dovute sanzioni.

Si dispone, altresì, che qualora condotte di questo tipo dovessero reiterarsi saranno prontamente avviati ulteriori procedimenti disciplinari secondo quanto disposto dalle norme vigenti e dal contratto collettivo nazionale dei dipendenti pubblici.

Determinate affermazioni, infatti, se già condannabili nella sfera privata sono ancor più gravi se fatte presso una struttura pubblica.

La presente, si invia per conoscenza al Segretario Generale ed a tutti i Capi Settore affinché ciascuno ricordi al proprio personale di riferimento il rispetto del codice deontologico”.

Ecco i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)