Matera, dopo 633 edizioni il Carro della Madonna della Bruna sarà realizzato da 4 giovani donne! Buon lavoro

Dopo 633 edizioni, da quando Papa Urbano VI nel 1389, istituì la festa in onore di Maria Santissima della Bruna, Patrona di Matera, il carro trionfale in legno e cartapesta sarà realizzato da donne.

Quattro giovanissime artiste, avranno il compito di costruire il manufatto in cartapesta che sarà portato in processione il prossimo 2 luglio: Elena Mirimao, Annalisa Di Gioia, Luigina Bonamassa e Laura D’Ercole.

Tema dell’edizione 2023 scelto dall’associazione Maria Ss. della Bruna, il vangelo di Giovanni ”Donna, ecco tuo figlio – Qualsiasi cosa vi dica, fatela – Dal mistero dell’Eucaristia ai ministeri della Chiesa”.

Buon lavoro!

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)