Matera, commercio abusivo nel centro storico: intervenuta la Polizia Locale

Continua il contrasto all’abusivismo a Matera.

In ben due occasioni la Polizia locale, in questi giorni, ha posto sotto sequestro merce in vendita nel centro storico in assenza delle dovute autorizzazioni.

In particolare, in piazza Vittorio Veneto e piazza Pascoli gli agenti hanno confiscato cappelli parasole e accessori per smartphone, elevando sanzioni da 5.164,00 euro.

In via Dante e Via Don Luigi Sturzo, invece, commercianti ambulanti di frutta sono stati multati, per una cifra pari a 1032,00 euro, poiché hanno violato l’ordinanza sindacale n. 127 del 10/04/2014, che impone divieti all’esercizio del commercio su aree pubbliche in forma itinerante in determinate arterie della città.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)