Matera, ci ha lasciati il grande artista Filardi: un uomo perbene, con l’immensa passione per la pittura

Matera piange l’artista Giuseppe Filardi, venuto a mancare all’età di 64 anni, dopo avere combattuto con una terribile malattia.

Giuseppe Filardi è nato a Matera nel febbraio del 1956 e viveva tra Matera e Montalbano Jonico (MT).

Nel 1981 si diploma in pittura presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, seguendo il corso pittura del maestro Goffredo Trovatelli e il corso di incisione del maestro Alberto Manfredi.

Dal 1979 egli è protagonista attivo alla vita artistica regionale e nazionale e allo sviluppo culturale della sua regione.

Ha esposto in numerose città italiane in mostre personali, rassegne regionali, nazionali e internazionali.

Si sono interessati alla sua produzione artistica critici d’arte, RAI 3 Basilicata e giornalisti specializzati della stampa locale e nazionale come: Cardone, Apa, Bellomo, Aita, Cascione, Corrado, Brancati, S. Carrozzini, Cuozzo, De Siena, Fiore, Iandoli, Noviello, Paternoster, Pittà, Rivelli, Torelli.

Nel 1999 ha realizzato per il comune di Benalda (MT) un monumento dedicato al Cantico delle Creature, nello stesso anno è presente ad “Atlante” Geografia e Storia della Giovane Arte Italiana a cura di Giuliana Altea e Marco Magnani M.A.C.S. Sassari, a rappresentare la Basilicata.

Dal 2002 è presente in vari archivi di Mail Art (Arte Postale).

Nel 2003 costituisce, insieme ad altri artisti della fascia Jonica, il gruppo Magna Grecia.

Con questi produce una mostra itinerante dal titolo “La Magna Grecia e le manifestazioni del sacro. Esempi di arte contemporanea”, curata da Antonio De Siena e Alberto Iandoli.

Nel 2005 ipotizza e nel 2015 realizza nel comune di Montalbano Jonico (MT) lo “Spazio Permanente d’Arte” (Melchiorre da Montalbano).

Lo spazio oltre ad essere un archivio di Mail Art s’interessa di promuovere l’arte e la cultura sul territorio lucano favorendo scambi ed incontri fra gli artisti del mondo.

Questo il cordoglio del Presidente della Provincia, Piero Marrese:

“Ci ha lasciati Giuseppe Filardi, un amico e un grande artista che ha dato lustro alla Biblioteca Provinciale ‘Tommaso Stigliani’ di Matera.

Un uomo perbene, animato da una grande passione per l’arte e la pittura, che ha saputo coniugare questa sua vocazione con la grande professionalità mostrata nel suo lavoro.

Giuseppe è stato un punto di riferimento per la Biblioteca, che negli anni ha saputo affinare la sua arte attraverso mostre, allestimenti ed eventi pittorici promossi a livello locale e nazionale.

La Provincia di Matera esprime il suo cordoglio nel ricordo della sua serietà e della sua voglia di guardare alla vita sempre con un sorriso”.

Ci stringiamo al dolore della famiglia per questa terribile perdita.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)