Matera: a poche metri da queste aziende, una discarica a cielo aperto! Le foto

Ancora degrado a Matera.

Nella zona industriale La Martella, nei pressi delle aziende, le strade sono piene di rifiuti e non mancano discariche a cielo aperto.

È quanto denuncia Mariella Licchelli (vice commissario UDC provincia di Matera):

“Anche la pulizia della zona industriale di Matera è di competenza dell’Amministrazione Comunale di Matera.

Le aziende pagano la Tari e il Comune di Matera ha il dovere di garantire il decoro e l’igiene urbana anche in queste strade.

Eppure, dopo quasi 4 mesi dall’insediamento del governo Bennardi, nella zona industriale ci sono tantissime strade piene di rifiuti.

In particolare alcuni cittadini mi hanno segnalato una discarica a cielo aperto da far accapponare la pelle.

Materassi, mobili, un divano, un lavandino e rifiuti di ogni genere che si accumulano da un paio di mesi a poche centinaia di metri dalle aziende.

Un’area che va assolutamente ripulita e bonificata.

Caro Bennardi, visto che ha dichiarato che la sua Amministrazione ha tra le priorità la tutela dell’ambiente la invitiamo a fare un giro nella zona industriale La Martella per verificare di persona il degrado in cui versano le strade, piene di rifiuti in diversi angoli delle stesse e con una discarica a cielo aperto che la dice tutta sulla considerazione che ha questa Amministrazione Comunale della più grande area industriale di Matera.

Sabato mattina la sua maggioranza, anche con il suo voto, ha detto no ad un progetto che prevedeva la realizzazione di un teatro tenda, un teatro all’aperto e un’area fiera in prossimità del borgo Venusio, bloccando un investimento privato accampando scuse che solo i grillini sono capaci di sostenere.

Non mortifichi gli imprenditori che vogliono creare occupazione attraverso nuovi investimenti e si preoccupi di tenere pulita la città di Matera, che non vuol dire invitare la ditta a tenere pulito il centro cittadino ma assicurare lo stesso decoro anche a chi lavora nelle aree industriali come quella di La Martella.

Caro Bennardi, la campagna elettorale è finita e non può nemmeno continuare a scaricare le responsabilità sulla precedente amministrazione.

Dopo aver deluso le aspettative degli imprenditori del settore ricettivo per la tappa materana del G20, almeno cerchi di rimediare assicurando pulizia e decoro agli imprenditori dell’area industriale di La Martella”.

Ecco le foto.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)