Maltempo nel Metapontino, tra Pisticci e Bernalda: “ingenti i danni per gli imprenditori agricoli”! La denuncia

“Come preannunciato, ho presentato questa mattina in Consiglio una mozione in cui ho chiesto al Presidente della Giunta regionale di impegnarsi per creare un tavolo di confronto con il Dipartimento Infrastrutture e quello dell’Ambiente ed Energia per mettere in campo tutte le iniziative volte a definire interventi di mitigazione del rischio idrogeologico, del regime delle acque dei bacini primari e secondari e dell’individuazione di opere di sostegno del territorio”.

Questo è quanto affermato in aula dal capogruppo della Lega in Consiglio regionale Pasquale Cariello che ha poi continuato:

“Le esondazioni dei fiumi Bradano, Basento e Agri hanno realizzato gravi danni all’agricoltura: soprattutto nel Metapontino, dopo varie segnalazioni ed un sopralluogo nella zona tra Pisticci e Bernalda, sono ingenti i danni che hanno toccato diversi imprenditori agricoli del territorio.

La manutenzione dei nostri corsi fluviali va eseguita sempre e con regolarità affinché prevenga disastri come quelli avvenuti nei giorni scorsi.

È ormai improcrastinabile un impegno finanziario tale da garantire un piano pluriennale di interventi per la difesa del suolo e il contrasto al dissesto idrogeologico della nostra regione”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)