L’apt punta al turismo di lusso per Matera con visite esperienziali nei luoghi unici dei Sassi! Ecco i dettagli

Da oggi al 14 dicembre si terrà a Matera l’edizione 2022 di “Meet The Best”, un format di successo per l’incontro tra domanda e offerta di turismo nel settore lusso, meeting ed eventi, che in quest’occasione vede come destination partner la Basilicata.

In queste giornate arriveranno in Basilicata e nella capitale europea della cultura 40 seller, responsabili di Hotel 4 e 5 stelle con spazi per meeting, matrimoni ed eventi, dimore storiche, location per eventi, DMC, agenzie di servizi per eventi, destinazioni, consorzi, e 50 buyer, organizzatori di meeting ed eventi corporate, incentive house, wedding & special event planner, provenienti soprattutto dall’Europa.

L’esclusivo format, organizzato da Nebe, una società di Venezia, dedicato al mondo degli eventi internazionali di alta gamma e giunto alla terza edizione, prevede 3 giorni di full immersion con sessioni di workshop, attività di networking, agenda appuntamenti, esperienze di visita.

Per questa circostanza l’Apt Basilicata ha organizzato un pretour, svoltosi dal 10 dicembre, nell’area del Vulture Melfese, nel Potentino e fra le Dolomiti lucane.

A Matera, invece, l’Apt ha organizzato, durante il “Meet the Best” alcune visite esperienziali per far apprezzare ai buyer le tante attrattive della città dei Sassi, destinazione ideale per il turismo culturale, leisure, dei meeting e degli eventi di alta gamma.

Il direttore generale di Apt, Antonio Nicoletti, afferma:

“Come emerge dalle ricerche di settore, l’Italia è tra le destinazioni preferite dai viaggiatori internazionali ‘Top di gamma’alla ricerca di arte, cultura, enogastronomia.

Le mete preferite da questo segmento importante di turismo sono le città d’arte e le grandi città.

Siamo convinti che la Basilicata possa rappresentare una risposta adeguata a questa domanda crescente di turismo di lusso, forte non solo del suo ricco patrimonio artistico, culturale, paesaggistico ed enogastronomico, ma anche per la straordinaria qualità delle sue strutture ricettive: non solo i 4 e 5 stelle, realizzati ad esempio in luoghi unici al mondo come i Sassi di Matera, ma anche alle dimore storiche e all’offerta extra-alberghiera di qualità, diffusa su tutto il territorio regionale, che assume valenze tali da attestare la Basilicata al vertice in Italia per qualità dell’accoglienza.

L’auspicio è che questa iniziativa ci aiuti a far conoscere la nostra regione e le sue potenzialità tra gli operatori di un segmento dall’alto valore aggiunto e di particolare interesse per le economie dei territori”.

Ecco le foto.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)