In Basilicata per togliersi la vita: giunto dalla Puglia per compiere l’estremo gesto

Una terribile tragedia stava per consumarsi in provincia di Potenza.

Nella tarda serata di Giovedì, un 40enne è giunto nella nostra regione dalla vicina Gravina di Puglia, con l’intento di togliersi la vita.

A lanciare l’allarme ai Carabinieri è stata sua moglie, estremamente preoccupata per lui.

L’uomo, giunto a Castelmezzano, si è diretto nei pressi di località Castello (parte alta del borgo) ed è stato bloccato ai piedi di una roccia dai militari i quali, con estrema professionalità e pazienza, hanno tentato fin da subito di tranquillizzarlo evitando che potesse compiere l’estremo gesto.

Sul posto intervenuti anche i sanitari del 118 che hanno trasportato l’uomo all’Ospedale San Carlo per tutti gli accertamenti.

Restano da chiarire le cause che hanno spinto il 40enne a volersi togliere la vita.

Un plauso al lavoro e alla tempestività dei Carabinieri, sempre presenti al fianco dei cittadini in ogni occasione.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)