Festa in onore di Maria SS. della Bruna a Matera: ecco le ultime notizie

NON USARE

La pianificazione delle misure di safety e security per garantire lo svolgimento in una cornice di sicurezza della festa in onore di Maria SS. della Bruna è stata esaminata ieri mattina dal Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduta dal Prefetto di Matera, dott. Sante Copponi.

Durante l’incontro, a cui hanno partecipato oltre ai Vertici delle Forze dell’Ordine, il rappresentante dell’ASM, il Vice Presidente della Provincia, l’Assessore al Traffico ed alla Mobilità del Comune di Matera, nonché i rappresentanti dell’Associazione Maria SS. della Bruna, sono stati approfonditi tutti gli aspetti del complesso di eventi previsti per il 2 luglio in occasione della Festa Patronale.

L’obiettivo, condiviso da tutti, è stato quello di garantire il pieno rispetto della tradizione pluricentenaria e delle norme dettate per la tutela della pubblica e privata incolumità nonché dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Per quanto riguarda, in particolare, la scorta dei Cavalieri al Carro Trionfale, da Piazza Duomo a Piazza Vittorio Veneto, il Prefetto ha invitato l’Associazione di Maria SS. della Bruna a far tenere, già da oggi, una articolata proposta, elaborata individuando le misure idonee per contemperare le esigenze del rispetto della tradizione con la imprescindibile salvaguardia della sicurezza e dell’incolumità pubblica, per un nuovo esame da parte della Commissione Provinciale di Vigilanza sui Locali di Pubblico Spettacolo nella riunione di domani.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)