È DELLA PROVINCIA DI MATERA IL RAGAZZO PIÙ BUONO D’ITALIA! COMPLIMENTI

Un riconoscimento esemplare arriva ad un bravissimo 16enne di Marconia.

Come si legge in una nota del comune di Pisticci, firmata dal Sindaco Viviana Verri:

“Il ragazzo più buono d’Italia è di Marconia e si chiama Nicola Zaffarese: il riconoscimento proviene dall’associazione ‘L’ alunno più buono d’Italia’ di Roma e premia il comportamento altruista del giovane studente pisticcese nei confronti del compagno di classe Roberto Scasciamacchia, affetto da distrofia muscolare di Duchenne.

Il comportamento inclusivo, solidale e responsabile di Nicola nei confronti di Roberto spero sia un importante modello sociale per i coetanei e per i giovani della nostra comunità, affinché i più deboli non siamo emarginati, ma sempre più coinvolti in un processo di crescita comune.

Un riconoscimento del genere dimostra che tra i giovani esistono comportamenti positivi che è necessario promuovere e diffondere affinché i giovani superino i muri, le divisioni e i contrasti per realizzare un mondo sempre più inclusivo e che incarni i valori positivi dell’esistenza umana.

Complimenti, dunque, a Nicola e a chi, nella nostra comunità, persegue i valori del rispetto e della solidarietà nelle relazioni umane”.

Congratulazioni a questo ragazzo che con la sua sensibilità non solo ha meritato il riconoscimento ricevuto, ma è diventato un valido esempio da seguire.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)