CHI LO HA DETTO CHE AI GIOVANI LUCANI NON PIACE L’AGRICOLTURA? ECCO COSA AFFERMANO I DATI

Sarà per la crisi, sarà per un ritorno alle origini, sta di fatto che agli under 35 l’agricoltura piace, tant’è che siamo primi in Europa per attività imprenditoriali – quasi 600mila – condotte dai giovani.

I dati sono stati forniti dalla Coldiretti in merito allo studio condotto dalla Fondazione Visentini.

E anche la Basilicata può dirsi orgogliosa di questo traguardo.

Il presidente di Coldiretti Basilicata, Piergiorgio Quarto, ha commentato:

“La conferma ci arriva anche dall’elevato numero di domande presentate da giovani lucani, molti dei quali iscritti a Coldiretti, per accedere agli incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori del Psr Basilicata 2014-2020.

Tra chi fa dell’agricoltura una scelta di vita la vera novità rispetto al passato sono le new entry da altri settori o da diversi vissuti familiari che hanno deciso di scommettere sulla campagna con estro, passione, innovazione e professionalità, i cosiddetti agricoltori di prima generazione”.

Ed è in questa direzione che va anche il Premio Oscar Green, l’iniziativa di Coldiretti Giovani che vuole valorizzare le giovani attività imprenditoriali del settore agricolo e alimentare, giunta all’undicesima edizione.

Il tema di quest’anno sarà patrimonio agroalimentare Made in Italy come punto di forza nazionale.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)