Basilicata, in una birreria aggredito con pugni e calci da 3 persone: ecco il provvedimento del Questore

Negli ultimi mesi sono stati emessi, complessivamente, otto provvedimenti di divieto di accesso ai pubblici esercizi dal Questore della Provincia di Potenza Antonino Pietro ROMEO, a seguito di proposta effettuata dai Carabinieri del Comando Compagnia di Senise (PZ) e su iniziativa della Questura di Potenza- Divisione Anticrimine e Ufficio Prevenzione Generale e soccorso Pubblico.

A Potenza all’interno di una birreria, tre persone, la notte del 1° Maggio del corrente anno, aggredirono con pugni e calci un altro avventore del locale, trascinandolo poi all’esterno dello stesso, dove continuarono a colpirlo selvaggiamente tanto da procurargli ferite giudicate guaribili in ventuno giorni.

Nei confronti dei tre, identificati grazie all’ausilio delle telecamere di sorveglianza presenti sul posto, è stato applicato il divieto di accesso a tutti gli esercizi commerciali in cui è prevista la somministrazione di cibo e bevande (bar, caffetterie, gelaterie, pizzerie, ristoranti, tavole calde, birrerie, discoteche, locali notturni e similari) ricadenti nel territorio del comune di Potenza, per la durata di diciotto e ventiquattro mesi.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)