Basilicata: “Equipe sanitarie speciali per l’assistenza e la cura delle persone infette direttamente a domicilio”. Ecco di cosa si tratta

Così il consigliere regionale di Italia Viva, Mario Polese, in un comunicato ufficiale:

“Ho appena appreso che nella sua interezza è stato accolto dalla Task force regionale l’ordine del giorno da me presentato nel Consiglio regionale dello scorso 17 marzo e approvato all’unanimità da tutti i consiglieri.

Vengono costituite quindi dalla Regione Basilicata le equipe sanitarie speciali per l’assistenza e la cura delle persone infette da Covid 19 direttamente a domicilio.

Si tratta di ‘Unità speciali Covid 19’ dotate di tutti i presidi di sicurezza che coadiuveranno il lavoro dei medici di medicina generale e saranno coordinate dall’Asp, San Carlo, Crob e Asm.

Così come richiesto nell’Odg verranno anche ampliati i tamponi diagnostici a partire dal personale sanitario grazie all’estensione dei laboratori abilitati in Regione.

Due azioni positive per la lotta al Covid, e due istanze accolte per il bene dei lucani”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)