Bando Val Basento: “rilanciare l’importantissima e strategica area industriale, salvaguardare i posti di lavoro esistenti e creare nuova occupazione”. I dettagli

Rilanciare l’economia e lo sviluppo della Basilicata per essere protagonisti virtuosi dello sviluppo economico post Covid.

E’ questo l’obiettivo che la Regione Basilicata intende promuovere e sostenere con forza attraverso tutti gli strumenti di finanziamento possibili.

Per questo esprimo la mia grande soddisfazione per il successo del Bando Val Basento, che consentirà anche di rilanciare le aziende in crisi.

Sono 15 i piani di sviluppo industriale presentati in risposta all’Avviso pubblico per rilanciare l’importantissima e strategica area industriale lucana, salvaguardare i posti di lavoro esistenti e creare nuova occupazione.

Ammonta a oltre 20 milioni di euro il fabbisogno finanziario richiesto a fronte  di investimenti sul territorio complessivi di oltre 45 milioni.

Assicuro il mio impegno per reperire le risorse necessarie a coprire e finanziare tutte le proposte di investimento rimaste fuori.

Avanti tutta!”.

Lo dichiara Alessandro Galella, assessore alle Politiche per lo sviluppo economico, il lavoro e i servizi alla comunità della Regione Basilicata.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)