ANCORA SUCCESSI PER IL FILM WESTERN GIRATO IN BASILICATA. MERAVIGLIOSI GLI SCENARI DEL MATERANO

L’International Filmmaker Festival of World Cinema di Milano premia TEK, il primo cyberpunk western italiano, diretto dal regista italoamericano David Cinnella prodotto da Voce Spettacolo.

Ricordiamo che la pellicola è stata interamente girata in Basilicata nel periodo tra Luglio e Agosto 2016.

La proiezione è avvenuta Venerdì 1 Dicembre durante la rassegna, che, di anno in anno, si svolge in una capitale europea diversa.

Nella serata del 2 Dicembre, invece, si è svolta la cerimonia di premiazione, durante la quale il film si è aggiudicato i premi “Migliori Costumi” e “Migliori Effetti Speciali”.

Ambientato in un futuro distopico, TEK narra di un solitario pistolero che vaga per terre desolate, alla ricerca di chi ha sterminato la sua famiglia.

A Milano hanno partecipato: Walter Nicoletti (protagonista e co-produttore), Nando Irene (nomination come miglior attore non protagonista), Laura Zaccheo e Brunella Lamacchia (attrici e costumiste premiate nella categoria Best Costume), Andrea Bianchi (nomination Best Cinematography in a foreign language film) e Francesco Feraco (attore).

Oltre a loro, il cast comprende: Giuseppe Ranoia, Cosimo Frascella, Silvia Colucci, Mariangela Caruso, Gabriele Grano e Giulia Rosa Gravela.

Dichiara Walter Nicoletti:

“Grazie a tutti.

I miei speciali ringraziamenti sono rivolti a questo fantastico festival, a tutta la produzione, a David Cinnella, ai miei amici qui presenti.

Dedico questo premio ai giovani talenti lucani costretti a lasciare la Basilicata per trovare lavoro in altri Paesi del mondo.

Noi siamo sempre dei sognatori.

Questo premio è dedicato a tutti i giovani che credono nel cinema, nell’amore e nella vita”.

Per Laura Zaccheo:

“Questo premio è il simbolo dell’amicizia che ci lega da tanti anni.

 Non lo considero nominativo, ma un sogno che si avvera per l’intero gruppo di lavoro.”

Mentre per Brunella Lamacchia:

“Il premio rappresenta un regalo speciale per il mio compleanno che festeggio in questa fantastica location, quindi voglio ringraziare la produzione, il regista David Cinnella, tutto il cast e l’intero gruppo per avermi concesso l’opportunità di vivere un sogno”.

 Altri riconoscimenti ottenuti da TEK:

  • il Festigious International Film Festival di Los Angeles con il premio per il miglior film western
  • l’Honorable Mention nella categoria Sci Fi al Los Angeles Film Awards
  • miglior Trailer all’Oniros Film Awards
  • selezionato al New Media Film Festival di Hollywood, Los Angeles Cine Fest, Sydney Indie Film Festival e Silicon Valley Interneational Film Festival.

La Basilicata continua a farsi spazio nel mondo attraverso l’arte in tutte le sue forme.

 a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)