Al via il bonus di 200 euro: ecco come fare domanda

L’Inps ha appena diramato un’importante comunicazione che riguarda il bonus di 200 euro.

Ha infatti annunciato che, a partire da oggi, sul sito web dell’ente previdenziale è possibile presentare l’apposita domanda per ottenere l’idennità.

Per compilare la richiesta bisogna:

  • accedere al sito dell’Inps,
  • cliccare la voce ‘prestazione e servizi’,
  • cliccare sulla voce ‘servizi’,
  • cliccare sulla voce ‘punto d’accesso alle prestazioni non pensionistiche’,
  • inserire lo spid e comunicare la ‘categoria di appartenenza per la quale si intende presentare domanda fra quelle indicate’.

Le domande, come specificato nel comunicato dell’Inps:

“Possono essere richieste anche tramite il servizio di Contact Center Multicanale, telefonando al numero verde 803.164 da rete fissa (gratuitamente) oppure al numero 06.164164 da rete mobile (a pagamento, in base alla tariffa applicata dai diversi gestori)”.

Come indicato dall’Istituto, possono presentare domanda:

  • domestici;
  • titolari di rapporti di collaborazione coordinata e continuativa;
  • stagionali, a tempo determinato e intermittenti;
  • iscritti al Fondo pensione lavoratori dello spettacolo (se non percepiscono il bonus dal datore di lavoro);
  • autonomi occasionali privi di partita IVA;
  • incaricati alle vendite a domicilio.

Per i lavoratori domestici il bonus verrà erogato (scadenza d’invio 30 Settembre):

 “Entro pochi giorni dalla domanda, già per il mese di Luglio”.

Mentre le altre categorie di lavoratori dovranno invece aspettare il prossimo Ottobre e potranno inviare la richiesta entro il 31 Ottobre.

Il bonus verrà invece erogato in modo automatico ai pensionati e ai possessori di reddito di cittadinanza nel mese di Luglio.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)