A Policoro sempre vivo il ricordo del caro Don Carlo: “Ha lasciato un grande vuoto nella nostra comunità”. Ecco l’iniziativa

I cittadini e i fedeli di Policoro (MT) si preparano a ricordare il caro Don Carlo Ferrarotti, Parroco della Chiesa Madre.

Il 9 settembre del 2020, data della sua morte, così lo commemorava il Vicesindaco, Gianluca Marrese, dichiara:

“La perdita di Don Carlo lascia un grande vuoto nella nostra comunità, un vuoto colmato però dai suoi grandi insegnamenti e dai segni positivi ed indelebili che il suo operato ha trasmesso a tutti noi.

Il Signore lo accolga tra le sue braccia.

Ciao Don Carlo”.

Così lo salutava Segretario generale regionale UGL Basilicata, Pino Giordano:

“Don Carlo Ferrarotti ci ha lasciato per raggiungere il Padre dei cieli.

Per noi e per tutta la comunità di Policoro, una grande perdita come persona e come sacerdote.

Riposa in pace Don Carlo, Prete Buono!

*La camera ardente è stata allestita nella sala parrocchiale della Chiesa Madre.

Le esequie si terranno domani, alle ore 18:00, in piazza Heraclea a Policoro (MT)”.

Il 9 settembre 2022, a due anni dalla sua scomparsa, sarà celebrata una Santa Messa in suffragio.

I fedeli sono chiamati a riunirsi, Venerdì, alle ore 19:00 presso la Chiesa Madre.

Di seguito il manifesto con i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)