Tricarico: oltre 800000 Euro per riqualificare uno dei luoghi più belli della nostra Regione. Ecco i dettagli

“Cogliamo l’occasione per informare la popolazione tricaricese su un nuovo risultato finalmente raggiunto“.

Così il gruppo politico “Radici e Futuro” che aggiunge:

“L’importo potrà essere utilizzato per evitare i cedimenti dei terrazzi in muratura a secco a sud degli abitati degli orti saraceni.

Al nostro insediamento, trovammo molti progetti e richieste di finanziamenti mai ottenuti nonostante la loro validità.

Per tali ragioni, nell’ottica di una giusta continuità amministrativa, decidemmo subito di lavorare anche per l’ottenimento di fondi necessari per la realizzazione di opere pubbliche di grande valore, anche se scartate da tanti anni dagli enti regionali e nazionali.

Così, primo tra tutti, abbiamo lavorato sul progetto sopra indicato.

Alcune amministrazioni precedenti, con la collaborazione dell’ufficio tecnico e di altri esperti esterni, avevano già inviato diversi studi di fattibilità, ma non era mai pervenuta risposta e, a causa di mancati solleciti o candidature ulteriori attraverso misure economiche diverse, la richiesta era probabilmente finita nel dimenticatoio.

Nonostante alcuni attacchi dell’opposizione, la quale ci criticava perché volevamo inserire opere ormai datate all’interno dei nostri obiettivi, noi abbiamo comunque deciso di spingere non solo sui nostri nuovi progetti, ma anche di dar valore a ciò che già era stato fatto da altri, con l’idea di dare importanza al progetto in sé, a prescindere da chi avesse mosso il primo passo.

Questo proprio nell’ottica di un ‘bene comune’ per Tricarico.

Non è giusto scartare qualcosa solo perché iniziata da un’altra amministrazione, anzi se l’idea è valida va perseguita.

E noi l’abbiamo fatto.

Il 19 ottobre, il sindaco Carbone ha inviato una nota per sollecitare questo progetto insieme ad un’ altra misura regionale sempre per gli orti saraceni di importo inferiore, ma comunque importante.

Non è stato facile riallacciare le fila di questo progetto per renderlo finanziabile dopo tanto tempo, ma con tenacia e grande volontà abbiamo lavorato congiuntamente con la Regione Basilicata.

Gli incontri sono avvenuti per lungo tempo, sia durante la presenza del sindaco Carbone, sia durante la sua assenza forzata.

In questo ultimo periodo, tanti gli studi e gli incontri avvenuti tra l’assessore Montesano e l’assessore regionale Donatella Merra.

L’ultimo incontro è avvenuto proprio pochi giorni prima della nostra decadenza.

L’assessore Montesano e il cons. Doti si sono recati nuovamente in Regione e l’assessore Merra in questa occasione è stata lieta di informarli dello sblocco dei fondi qui sotto allegati.

822.000,00 per gli orti saraceni.

Per tali ragioni, ringraziamo la regione Basilicata e il Ministero dell’ambiente e della sicurezza energetica per aver dato a Tricarico la possibilità di riqualificare uno dei luoghi più belli della nostra Regione.

Nel ringraziare l’assessore Merra, ci auguriamo che essa possa dare risposte anche agli operai FIAT di Tricarico relativamente al percorso da effettuare per raggiungere il proprio posto di lavoro.

Questo argomento è stato già portato sui tavoli regionali in un primo incontro nel 2021 dall’allora sindaco Vincenzo Carbone.

Infine, cii auguriamo di poter assistere ad una riqualificazione degli orti saraceni il prima possibile”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)