Silvana Arbia vuole governare la Basilicata

Silvana Arbia, responsabile della forza politica SMS (Stato Moderno Solidale, fondato nel Gennaio del 2018), ex magistrato della Corte d’Appello di Milano ed ex cancelliere amministrativo della Corte penale internazionale dell’Aja, ha annunciato la sua candidatura a Presidente della Regione Basilicata.

Definisce questa sua scelta “un onore e un privilegio” e spiega che:

“La decisione è stata presa anche perché spinta da gran parte della società civile, che sente un genuino bisogno di progresso”.

La Arbia è:

“Convinta che in Basilicata esistano tutte le condizioni per realizzare un modello di sviluppo avanzato e compatibile con i diritti primari, come la salute, il lavoro, la giustizia e la sicurezza”;

per questo afferma di voler mettere a disposizione “esperienza, fedeltà alle istituzioni e al popolo” lucano:

“per offrire alle persone le migliori ragioni per rimanervi e o ritornarvi, essendo la risorsa umana la più importante per il territorio”.

Silvana Arbia è nata a Senise, si è presentata alle elezioni politiche del 4 Marzo 2018 ed ora la rivedremo in carreggita per la corsa alla presidenza regionale.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)