“Se davvero vogliamo lavorare per il futuro della Basilicata dobbiamo superare la logica dei bonus”. I dettagli

Questa mattina il segretario regionale di Azione, Donato Pessolano, ha incontrato il Presidente della Provincia di Potenza, Christian Giordano, per presentargli la proposta di candidatura della Basilicata ad impiantare lo stabilimento di Intel.

Ha detto Pessolano a margine dell’incontro:

“Ringrazio il Presidente Giordano che si è dimostrato molto interessato al progetto  dichiarandosi pronto a valutare ogni azione possibile per poter lavorare, come istituzione, ad una candidatura seria e concreta.

Dopo aver già riscontrato l’interesse anche del Presidente della Provincia di Matera, Piero Marrese, vorremmo che fosse presa sul serio anche dal Presidente Bardi e dalla sua giunta.

Il piano della Intel per l’Italia prevede 7 miliardi di investimenti e 4 di gestione.

In esame fondi pubblici tra 2,5 e 3 miliardi.

Posti di lavoro: 1.500 diretti e 3.500 nell’indotto.

Al momento le regioni candidate sono solo due, Piemonte e Veneto, ma ci sono tutte le condizioni per inserire anche la nostra regione in questa partita.

Se davvero vogliamo lavorare per il futuro della Basilicata dobbiamo superare la logica dei bonus e concentrarci su progetti di lungo respiro, che possono dare una vera prospettiva di sviluppo all’intero territorio regionale”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)