Scuola, Ministra Bonetti: “Abbiamo sbagliato con la Didattica a distanza al 100%, si riapra il prima possibile”

La ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, vorrebbe far rientrare le superiori a scuola quanto prima.

Ecco le sue dichiarazioni rilasciate durante un’intervista a Rai Radio1, nel programma “Un Giorno da Pecora”.

Alla domanda “Ha senso aprire le scuole il 9 dicembre?” la Ministra risponde così:

“Continuo a pensare che abbiamo sbagliato a mettere al 100% la Dad (Didattica a Distanza) nelle superiori, e per questo sto insistendo che il prima possibile si riaprano le scuole, con un piano di riapertura organizzato.

Io penso che un giorno guadagnato di didattica in presenza per questa generazione valga tutto il nostro sforzo ed il nostro impegno”.

Come la pensano invece i Presidenti delle Regioni?

“I presidenti delle Regioni sono contrari, quasi tutti compatti, alla riapertura delle scuole a Dicembre: la posizione è emersa dal vertice tra il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, le Regioni, l’Anci e l’Upi”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)