IN QUEST’AREA DELLA BASILICATA SI DIVORZIA MENO: ECCO IL PERCHÈ

Se nella nostra regione c’è un’area in cui i divorzi non aumentano e il merito è della Fca di Melfi.

A dirlo il Censis che ha realizzato una ricerca proprio per conto del colosso automobilistico.

Si tratta di un faldone composto da 200 pagine per raccontare come vivono gli operai nella nuova El Dorado dell’auto italiana.

Dall’indagine è emerso che nei dintorni dello stabilimento i tassi di divorzio sono molto più bassi che nel resto della Basilicata.

Merito della stabilità regalata dal lavoro nelle catene di montaggio.

Secondo il Censis, tutti gli indicatori economici trasudano salute: prodotto interno lordo e tasso di occupazione su tutti.

Intanto tra gli operai va crescendo un clima di apprensione visto che per gli 800 addetti alla linea di montaggio della Punto sarà un Natale di cassa integrazione, che va ad aggiungersi a quella a singhiozzo già patita nei mesi scorsi dai loro colleghi che producono Suv.

Incertezze anche sul futuro dell’utilitaria Fiat: ad oggi non è previsto alcun modello che la sostituisca e la sua produzione cesserà nel 2018.

Speriamo che il nuovo piano industriale di Fca (svelato presumibilmente a marzo prossimo) risolva il problema.

In attesa di buone notizie non ci resta che goderci i dati positivi del Censis consolandoci sulla situazione rosea che vivono tante famiglie grazie alla Fca di Melfi.

Siete d’accordo con lo studio del Censis?a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)