Policoro, liberato nel bosco Pantano un cucciolo di volpe! Ecco l’iniziativa di questa Associazione

Oggi, 28 Dicembre, l’Associazione Enzo Gallitelli ha effettuato una donazione di cibo e materiale sanitario al WWF di Policoro.

Come fa sapere in una nota:

“Anche quest’anno l’Associazione nata per ricordare Enzo, ha voluto dedicare attenzione ai nostri amici animali e, per farlo, ha scelto ancora una volta i professionisti dell’Oasi WWF di Policoro.

Alla presenza di Tonino e Anna Chiara Colucci, abbiamo effettuato una donazione di crocchette, scatole di bocconcini di carne, garze e fasce utili al team del WWF di Policoro per prendersi cura degli animali presenti in struttura prima del ritorno nel loro habitat naturale.

E proprio oggi, grazie anche alle donazioni come la nostra, è stato possibile assistere alla liberazione di un piccolo cucciolo di volpe che è tornata a vivere nel suo ambiente naturale del bosco Pantano di Policoro.

La liberazione è stata fatta dalla Vice Presidente Rossana Gallitelli che ha ringraziato tutto il personale del WWF di Policoro per la loro professionalità e dedizione con cui ogni giorno si prendono cura degli animali in difficoltà.

Con questo evento si chiudono le nostre attività in relazione all’anno 2022.

Ringraziamo tutti coloro che effettuano donazioni volontarie, partecipano ai nostri eventi, ne danno diffusione e donano gratuitamente il loro 5×1000 alla nostra Associazione senza i quali non riusciremmo a portare avanti le nostre attività nel ricordo di Enzo”.

L’Associazione di Promozione Sociale “Enzo Gallitelli: Vivere a Colori” è stata fondata il 30 Settembre 2016 con lo scopo di svolgere attività esclusivamente per fini di solidarietà sociale nel ricordo di Enzo Gallitelli, scomparso prematuramente a seguito di un incidente stradale.

L’Associazione è iscritta al n.0089 del Registro Regionale delle Associazioni di Promozione Sociale della Regione Basilicata.

Indirizzo sede: Via Brescia n. 44 – 75025 Policoro (Matera)

Tel: 333.3857938

Codice Fiscale per la donazione del 5×1000: 90025770778a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)