Pisticci, ennesima interruzione del servizio idrico: Sindaco scrive ad Acquedotto Lucano. La lettera

Il Comune di Pisticci fa sapere alla comunità:

“In seguito all’ennesima interruzione del servizio idrico, peraltro avvenuta senza nessun preavviso ufficiale al Comune di Pisticci, stamattina è stata inviata una nota di protesta ad Acquedotto Lucano per i gravi ed inaccettabili disservizi subiti dal nostro territorio.

Contattata telefonicamente dal Sindaco Albano, AQL fa sapere che a breve le operazioni di riempimento dei serbatoi saranno completate e il servizio dovrebbe tornare alla normalità nelle zone interessate dalla sospensione”.

Di seguito la lettera di protesta inviata ad Acquedotto Lucano:

“Il sottoscritto Domenico Alessandro Albano, in qualità di Sindaco pro-tempore del Comune di Pisticci, nonché socio di Acquedotto Lucano SPA, segnala con la presente i crescenti disagi patiti dalla popolazione a causa delle sempre più frequenti interruzioni dell’erogazione idrica da parte di Acquedotto Lucano, che diventano inaccettabili quando, come in data odierna, la sospensione del servizio avviene senza una preventiva comunicazione all’Ente comunale, rendendo impossibile per i cittadini attuare contromisure per fronteggiare l’emergenza i drica e determinando l’interruzione di servizi essenziali quali quelli sanitari, scolastici e degli uffici pubblici.

Pertanto, chiedo che vengano urgentemente messe in campo tutte le iniziative utili alla risoluzione definitiva delle problematiche in questione e che vengano adottate procedure di comunicazione tempestive ed efficaci per minimizzare i disagi derivanti dalla interruzione del servizio idrico.

Considerata l’urgenza della materia segnalata, si prega di fornire un tempestivo riscontro”.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)