Per Bernalda, Policoro, Pisticci, Matera e altri Comuni della provincia al via il progetto Magna Grecia! Ecco i dettagli

Sarà presentato in una conferenza stampa giovedì 11 agosto alle ore 10 presso l’Auditorium comunale di Bernalda il progetto Magna Grecia, approvato a luglio dalla Giunta regionale.

Si tratta di un progetto integrato che mette a sistema le risorse del Metapontino incentrate su storia, archeologia e ambiente, stimolando nello stesso tempo, una forte identità territoriale.

Sono otto i comuni del Metapontino coinvolti:

  • Bernalda;
  • Policoro;
  • Scanzano J.;
  • Montalbano J.;
  • Nova Siri;
  • Pisticci;
  • Montescaglioso;
  • Matera.

Tredici gli interventi con investimenti programmati per un totale di 4.738.000 euro di fondi Fsc.

Nelle 11 azioni previste dal progetto spiccano:

  • campagne di scavi per i siti archeologici;
  • costruzioni di ciclovie;
  • reti di ippovie;
  • l’acquisizione della certificazione ambientale EMAS-ISO 14001;
  • la segnaletica per la sentieristica;
  • un intervento sulle Tavole palatine;
  • un sistema informativo territoriale per la fruizione del patrimonio culturale;
  • la rifunzionalizzazione dei siti archeologici.

Alla conferenza parteciperanno:

  • l’assessore regionale all’Ambiente, Cosimo Latronico;
  • il sindaco di Bernalda, Domenico Tataranno.

Sono stati invitati i rappresentanti dei Comuni del progetto, insieme agli altri partner del Fondazione Matera Basilicata 2019:

  • Università della Basilicata;
  • Scuola di Specializzazione in Archeologia Unibas;
  • Direzione Regionale Musei;
  • Soprintendenza Archeologica;
  • Apt;
  • operatori turistici e culturali.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)