PAURA IN PIENA NOTTE A SCANZANO JONICO! GLI ATTACCHI MALAVITOSI CONTINUANO

Continuano gli attacchi malavitosi a Scanzano Jonico: nella notte tra Lunedì e Martedì attaccato il quartiere di Santa Sofia.

Ignoti hanno incendiato un’automobile parcheggiata in via Giovanni XXIII.

Si tratta di un’Audi appartenente a un dipendente comunale, addetto ai servizi di economia dell’Ufficio tecnico che è stata completamente distrutta dalle fiamme.

Il rogo ha creato seri danni anche alla Panda parcheggiata affianco all’Audi.

Paura anche per i residenti dell’edificio antistante svegliati in piena notte dal fumo e dalle fiamme.

Infatti il fuoco dalle auto ha raggiunto il secondo piano di questo edificio.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri, la Polizia e i Vigili del Fuoco di Policoro che hanno domato il rogo.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Policoro perché Scanzano Jonico è l’unico comune del metapontino in cui manca un presidio fisso delle forze dell’ordine.

Con quest’ultimo episodio si allunga la lista degli incendi dolosi che da un anno a questa parte affliggono Scanzano: ricordiamo che lo scorso 6 Luglio, sempre ignoti, hanno dato alle fiamme  la Bmw di un dirigente  dell’Ufficio urbanistica del Comune.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)