Matera scende in Piazza per sostenere i piccoli delle zone più povere ed emarginate della Striscia di Gaza. L’iniziativa

Il 17 Ottobre la Giornata della Meraviglia si terrà in Siria, in Iraq, nella Striscia di Gaza, e in più di 30 piazze italiane.

L’appuntamento a Matera, nella stessa data, è previsto in Pizza San Rocco (Via Lucana 249/ Ore: 10.00 – 12.30).

L’Associazione “Per far Sorridere il Cielo” – Claun il Pimpa – Odv fa sapere:

“La Giornata della Meraviglia nasce per sensibilizzare tutti quanti sul fatto che ogni bambino debba poter godere del dono grande della Meraviglia, così da poter crescere esercitando la propria curiosità ed esprimendo la propria fantasia.

Tutto questo purtroppo è negato ai bimbi che vivono la guerra, che spesso hanno come unico loro orizzonte le macerie dei conflitti.

Tener viva la Meraviglia del Bambino fa sì che egli stesso possa andare oltre le macerie così da immaginare un mondo quantomeno diverso, alternativo alla desolata distruzione che quotidianamente lo circonda, convinti che: Un Bimbo a cui regali Meraviglia, sarà portatore sano di Pace.

Sarà una giornata ricca di laboratori e spettacoli per bambini, sempre alla ricerca della Meraviglia.

Verrà proposto in tutte le piazze il laboratorio “Le dodici “fatiche” dei Bimbi della guerra” per sensibilizzare sulle problematiche legate ai Bambini che vivono nelle zone di guerra.

Concluderemo la giornata con un Meraviglioso lancio delle bolle di sapone!

Durante questa giornata si potrà anche donare un aiuto concreto alla nostra “Meraviglia di Scuola” che nasce nel villaggio Al Mosader in una delle zone più povere ed emarginate della Striscia di Gaza, proprio per sostenere 220 bambini dai 3 ai 6 anni in un percorso che faccia riappropriare loro del dono della Meraviglia”.

Di seguito la locandina con i dettagli.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)