MATERA: RUBANO UN CELLULARE DI ULTIMA GENERAZIONE E LO RIVENDONO. GUAI PER L’UOMO CHE LO HA COMPRATO

I Carabinieri della Compagnia di Matera, a seguito della denuncia di furto di uno smartphone, presentata da una ragazza della città dei Sassi, sono riusciti a risalire al ladro.

Si tratta di un 45enne di Milano, ritenuto responsabile del reato di  ricettazione di questo cellulare (di una nota marca e di consistente valore).

L’uomo è stato quindi deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Matera, diretta dal Procuratore dott. Pietro Argentino.

I militari della Stazione di Matera, a seguito delle attività info-investigative del caso, sono riusciti a verificare che il cellulare, nel periodo immediatamente successivo al furto, è stato utilizzato dal 45enne milanese.

Lo stesso una volta identificato è stato deferito in stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di ricettazione, per avere ricevuto o acquistato un apparecchio di provenienza furtiva.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)