Matera: rimossa la vergognosa scritta che sporcava il paesaggio tanto amato dai turisti! Ecco i dettagli

Mesi fa, a Matera,  vandali hanno imbrattato la condotta in cemento armato dell’Acquedotto, che passa nella Gravina.

Sul belvedere di piazza San Pietro Caveoso, ad accogliere i turisti una parolaccia.

Il geroglifico, sospeso nel vuoto, aveva raccolto grande malcontento anche da parte dei residenti che lamentavano come questo restituisse un’immagine degradante della città.

Ad oggi, arriva per tutti una buona notizia.

Come fa sapere il consigliere regionale, Luca Braia:

“Finalmente siamo riusciti a cancellare questa vergognosa scritta che ha per anni ha caratterizzato e sporcato le foto di migliaia di turisti inviate nella rete e quindi nel mondo nell’indifferenza delle Amministrazioni Comunali, compresa l’attuale.

Sollecitato da tanti albergatori inviperiti ed in particolare dal Consorzio Albergatori Materani, me ne sono personalmente occupato concordando l’intervento con Michele Lamacchia che, in qualità di presidente del Parco, finalmente se ne è egregiamente occupato.

ORA spero che il senso civico di questa Città prevalga e primeggi.

E nessuno mi parli di competenze giustificando la Gravissima OMISSIONE perpetrata per anni”.

Ecco le foto.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)