Matera: questi giovani ragazzi e le loro famiglie alla scoperta dei Sassi! Ecco il programma della giornata

In occasione della Giornata Internazionale delle Famiglie in programma il prossimo 15 maggio, l’Associazione di Genitori e di Giovani Diabetici della Basilicata si ritroverà a Matera, in una cornice molto suggestiva, quella di Casa Cava, per una giornata informativa dedicata alle famiglie dei giovani diabetici lucani, e aperta a tutta la cittadinanza.

La giornata sarà utile per approfondire innanzitutto le dinamiche riguardanti l’impatto della diagnosi del diabete tipo uno sulle famiglie, al momento dell’esordio.

Vale la pena ricordare che il diabete tipo primo è la forma più grave della patologia, e colpisce esclusivamente bambini e adolescenti, e al momento non esiste una vera e propria cura, pertanto il momento in cui viene diagnosticata è sempre molto delicato da affrontare, non solo per il soggetto stesso, ma per tutto il contesto familiare.

Il meeting, moderato dal Segretario di AGGD Baasilicata, Gerardo Romano:

  • si aprirà alle ore 10:00 con i saluti del Sindaco di Matera, Domenico Bennardi e dell’Assessore alla Salute, Francesco Fanelli.
  • Seguiranno i saluti del dr. Giovanni Tramutoli, Responsabile dell’8^ Circoscrizione del Distretto 108YA Lions Service sul diabete infantile; il dott. Nicola Grande, presidente del Lions Club Potenza Host e la prof. Patrizia Baccari, presidente del Lions Club Potenza Pretoria.
  • Sarà poi la presidente di AGGD, Angela Possidente, a fare una panoramica sui primi 4 anni dell’associazione lucana, compleanno che cade proprio il 17 maggio, a cui seguirà l’intervento della psicologa dott.ssa Antonella Zaccaro che parlerà dell’impatto della diagnosi di diabete giovanile, e spiegherà l’importanza di accettare e individuare le sfide e le opportunità.

Di agevolazioni, diritti e indennità per soggetti diabetici e le loro famiglie, ne parlerà la dott.ssa Raffaella Ferrara, Responsabile provinciale del Patronato ACLI, con cui AGGD Basilicata ha sottoscritto una convenzione sin dalla sua fondazione.

Al termine degli interventi, spazio per le domande e per il confronto con la platea.

L’iniziativa è stata organizzata da AGGD Basilicata grazie ai fondi raccolti con il 5×1000, ed è patrocinata da AGD Italia e dal Comune di Matera.

Al termine del meeting, per gli associati è previsto anche un momento ludico e culturale, con una visita guidata nei sassi di Matera, per favorire il dialogo e la socializzazione tra famiglie, adulti, bambini e adolescenti.

Di seguito la locandina con i dettagli dell’iniziativa.

a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)