Matera: premio di partecipazione ai lavoratori per il raggiungimento di questi obiettivi

Un nuovo capitolo positivo di contrattazione aziendale per la nostra Regione ed in particolare per la provincia di Matera, è quello che ha vistoGiovedì 31 Gennaio, a conclusione di una serrata trattativa, la sottoscrizione dell’integrativo aziendale della Bawer Spa, azienda leader mondiale nella realizzazione di prodotti in acciaio, ad alto contenuto di tecnologia e di innovazione, destinati ai mercati di:

  • dell’automotive;
  • del medicale;
  • del museale.

L’intesa sottoscritta da FIM-CISL (Federazione Italiana Metalmeccanici – Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori) FIOM-CGIL (Federazione Impiegati Operai Metallurgici – Confederazione Generale Italiana del Lavoro) UILM-UIL (Unione Italiana Lavoratori Metalmeccanici – Unione Italiana del Lavoro) e dalla RSU (Rappresentanza Unitaria Sindacale), presso la sede di Confindustria Basilicata, unitamente al responsabile delle relazioni sindacali ed ai rappresentanti aziendali, prevede il riconoscimento di un premio di partecipazione ai lavoratori al raggiungimento di obiettivi sulla riduzione della non qualità, dell’assenteismo e di produttività.

Tali obiettivi sono in sintonia con le recenti disposizioni di Legge che prevedono la detassazione proprio per i premi derivanti dalla contrattazione di secondo livello.

È da evidenziare che viene introdotto un sistema di welfare aziendale fisso che garantirà ai circa 130 dipendenti, compresi i tempi determinati e somministrati, una somma fissa, in linea con il rinnovo del CC.NL. Federmeccanica.

Nell’accordo sono state anche previste alcune regolamentazioni relative all’organizzazione del lavoro.

La validità del modello di contrattazione basato su due livelli, nazionale ed aziendale, che tiene dentro tutti i lavoratori e le lavoratrici, con le diverse forme contrattuali, garantisce lo sviluppo della cultura del coinvolgimento dei lavoratori agli obiettivi aziendali e all’incremento del salario netto in busta paga.

La consultazione di tutti i lavoratori e delle lavoratrici per l’approvazione è prevista per il prossimo 4 Febbraio 2019.a
a

MATERANEWS.NET
(Autorizzazione Tribunale n. 473)